Archivi mensili: maggio 2006

L’inevitabile test stronzo

via Typesetter Robot You are 85% Rational, 14% Extroverted, 28% Brutal, and 14% Arrogant. You are the Robot! You are characterized by your rationality. In fact, this is really ALL you are characterized by. Like a cold, heartless machine, you … Continua a leggere

Pubblicato in: Fuffa cazzara ©, Me, myself and I

Torino, red passion

oppure Torino la Rossa oppure Torino la Bulgara oppure Zar Sergio I Era pressoché scontato che il Chiampa vincesse, ovvero che Buttiglione non avesse una speranza che fosse una, ma sinceramente non mi aspettavo un tal risultato – insomma, il … Continua a leggere

Pubblicato in: Politica, Torinese Tipico

a la Bromuro d’argento

Interludio

Pubblicato in: Me, myself and I

Ore 15:20 calma piatta

Devo aspettare che un processo di codifica finisca. Nel frattempo non ho un cazzo da fare. Conosco già a memoria tutti i siti internet possibili e immaginabili, ho contattato Gerry su ICQ ma lui si è dato alla macchia poco … Continua a leggere

Pubblicato in: Fuffa cazzara ©

La Tana

Pubblicato in: Me, myself and I

Ti amo campionato

Pubblicato in: Fuffa cazzara ©

Esperimento riuscito

Grazie a tutti. È andata bene, non benissimo, ma bene. Per esperienza personale, nel caso abbiate bisogno, il metodo funziona, tenetelo presente

Pubblicato in: Me, myself and I

Esperimento paranormale

Domani pensatemi intensamente dalle 18,30 fino, diciamo, alle 19,30-20. Sarete prontamente informati dell’esito (spero favorevole).

Pubblicato in: Me, myself and I

Tanta carne al fuoco

Ruini che attacca Bertinotti dicendo che non deve permettersi di criticare il papa, e sproloquia di una presunta lobby gay (magara!!!). Berlusconi e la CdL che insultano i senatori a vita, compreso il “loro” Andreotti, per il banale fatto di … Continua a leggere

Pubblicato in: Gaja scienza, Kloro al klero, Me, myself and I, Politica

Perché comunista

Durante il secondo dibattito televisivo fra Mortadellone e il nano, quest’ultimo, in uno dei suoi rarissimi momenti di sincerità, aveva accusato l’avversario di voler dare pari opportunità al figlio dell’operaio e al figlio dell’imprenditore. Naturalmente Prodi aveva confermato questa “accusa”, … Continua a leggere

Pubblicato in: Me, myself and I, Politica