Archivi mensili: agosto 2010

Luna di città d’agosto

Non esistessero cose aberranti e obsolete come le chiusure aziendali, io sarei felice di passare agosto in città. Non ho mai capito quelli che “no, la città d’agosto è spettrale, è triste, non mi piace”. Ad agosto la città è … Continua a leggere

Pubblicato in: Me, myself and I