Cacciatrici di teste

Cosa dovrei pensare di una tizia che si qualifica come “head hunter” e:
1) mi contatta su LinkedIn usando il titolo sbagliato (sul mio profilo ci sono tutti i dati per evitare sbagli di questo tipo);
2) mi chiede il curriculum: appena lo riceve mi manda la scheda di un lavoro per cui non ho i requisiti (ma l’hai letto ‘sto cazzo di curriculum?);
3) quando glielo faccio cortesemente notare non si degna neanche di mandarmi a cagare.
Brutta stronza, sei tu che mi hai cercato, se non sai fare il tuo lavoro datti all’ippica.

Categoria(e): Odio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.