Fucking job/to be continued…(?)

Dopo essere stato tormentato dallo spauracchio di Modena e del famoso romanzo in portoghese (o catalano), dal Belgio (oddio, almeno sarei stato in un paese civile), dalla new entry di Bologna e del relativo progetto di un anno, ho testé ricevuto la lieta novella che da lunedì comincio a lavorare per un produttore internazionale di cellulari che ha sede anche a Torino.
Non è la soluzione ottima, ma è un buon compromesso. Spero di poter chiudere la rubrica per un po’.

Categoria(e): Me, myself and I

8 commenti a Fucking job/to be continued…(?)

  1. Che stress però!!!! Speriamo bene…

  2. vai in moto o…ciclista? Smilie: :)

  3. A me piacciono i motori Smilie: ;-)

  4. ecco, rubami un cellulare, allora Smilie: ;)))

  5. Conoscendo la qualità dei motori forse è meglio la bicicletta Smilie: :-P

  6. l’importante e’ non rimanere a piedi Smilie: ;)

  7. da lunedì… e cuba?

  8. Cuba: partenza il 7 agosto. Qual è il problema? Smilie: :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.